BLOG

I loop nel kitesurf corso segreti e caratteristiche – prima parte

Segreti e caratteristiche del loop nel kitesurf

I loop nel kitesurf

I loop nel kitesurf
I loop sono il sogno di ogni kiters, e anche te puoi arrivare dove è lui.

I Loop nel kitesurf o kiteloop/downloop è una tecnica che ogni kiters dovrebbe perlomeno conoscere e poterla eseguire nelle molteplici occasioni che vengono a crearsi quando si è in mare. Questa manovra si esegue tirando con decisione nel momento giusto la barra su di un lato accompagnandola con l’altra. Questo andrà ad innescare una rotazione della vela di 360 gradi all’interno della finestra di volo creando un loop. Questo particolare movimento della vela, se fatto nella direzione opposta alla tua andatura si chiamerà kiteloop se invece viene eseguito nella stessa direzione si chiamerà downloop.

Conoscerlo vuol dire iniziare ad entrare nel mondo del kitesurf, aprendo finalmente la porta principale ed iniziare a mettere le ali facendo fantastici trick e numerose altre bellissime e divertenti manovre.

Dopo questa premessa andiamo a conoscere cosa sono i loop nel kitesurf

I loop nel kitesurf limmagini di un Allievo Artofkitesurf dopo aver partecipato ad un personal.
I loop nel kitesurf le immagini di un Allievo Artofkitesurf dopo aver partecipato ad un personal.

PUNTO 0

Prima di tutto devi conoscere in maniera assoluta precisa e seria ogni tipo di sicurezza che questo sport mette a disposizione e come quando usarle. Qual’è il momento in cui puoi iniziare a pensare all’esecuzione di un loop? Beh, sicuramente devi aver assimilato bene determinate abilità di base. Una perfetta bolina o lasco con ogni vento, saltare e atterrare correttamente, saper gestire senza problemi il kite, essere padrone di alcuni trick di base come le rotazioni in backrol,frontroll, ecc..eseguire qualche bella e divertente transizione e conoscere in linea di massima la tecnica del pop.

PUNTO 1 l‘indispensabile teoria

I loop nel kitesurf
I loop nel kitesurf Matteo allievo di Francesco Oppedisano fondatore di Artofkitesurf.com

Nell’esecuzione di un loop ci sono diverse situazione che possono influenzare notevolmente la forza che viene generata da questa manovra. Alcune regole che andrò qui sotto ad elencare ti sembreranno banali ma metterle tutte insieme ti assicuro che non è affatto così.

QUALE VELA USARE? 

È incontestabile che una vela grande avrà una rotazione lenta, ma non è detto che non si possa looppare anzi in alcuni trick fanno egregiamente il loro dovere (es..darkslide una delle prime semplici manovra da conoscere) Certamente fare kiteloop con ali grandi  (12/13 metri quadri)  a certe altezze non è consigliabile.

I loop nel kitesurf tipi di aquiloni.

Ogni aquilone è diverso sia nell’ampiezza della rotazione, nell’erogazione della potenza e nella facilità di risalita verso l’alto subito dopo il loop. Le case costruttrici di aquiloni si sono e si stanno sbizzarrendo nei vari disegni per trovare il giusto mix tra un “C” kite, rotazione stretta e precisa con potenza lineare, e un Delta che tende a generare più potenza ma con una rotazione non altrettanto precisa. Il mix di questi due disegni a prodotto degli ibridi molto usati in questo genere di manovre.

LUNGHEZZA DELLE LINEE:

I loop nel kitesurf allievo Artofkitesurf uscito da un personal.
I loop nel kitesurf allievo Artofkitesurf uscito da un personal.

Le linee determinano la reattività del kite nel momento dell’esecuzione del loop. Le Linee più corte (20/18 metri e anche meno.) possono generare loop impressionanti facendo passare il kite sotto il rider nella finestra di volo. Questa tecnica ha bisogno di molta conoscenza, coraggio e decisione.

BARRA.

Se usiamo una barra più lunga, potremo gestire il kite con meno forza allargando la presa delle mani generando una rotazione più veloce. Il contro è che il kite sarà inevitabilmente più nervoso richiedendo molto padronanza.

L’INCIDENZA DEL VENTO.

È abbastanza ovvio che con vento forte il loop sarà molto più radicale e sorprendente, il kite diventa molto più reattivo e la forza che dovrai usare sulla barra sarà decisamente superiore. Ma in queste condizioni se sai come si muove e si comporta la finestra di volo puoi gestire con facilità e progressione la sua potenza.

TENSIONE SULLE LINEE.

Più tensione avrai sulle linee, maggiore sarà la trazione e più veloce ed esplosivo sarà il loop. Questo cosa significa?..che un loop potente ed ampio dipende molto dalla direzione della tavola al sopravvento e dalla velocità del rider.

PIÙ VELOCITÀ = linee più tese e loop più ampi e potenti MENO VELOCITÀ = linee meno tese loop meno potente, però questo in alcune situazioni potrebbe essere pericoloso.

I loop nel kitesurf
I loop nel kitesurf allievo Personal Artofkitesurf Mattia 13 anni Megaloop.

Se impari questo concetto, ti sarà più semplice capire cosa vuol dire looppare quando si fa un semplice downwind. Per oggi ci fermiamo qui , intanto apri bene gli occhi e comincia a pensarci su. Il kitesurf è per tutti e tutti hanno il diritto di non perdersi nulla di questo meraviglioso strepitoso sport. Prossima settimana andremo a capire, posizione del Kite, attrezzature, gestione della raffica, tipi di loop ecc…..(Lettura seconda parte)

Se vuoi saperne di più approfondendo questo o altro argomento siamo a tua completa disposizione. Ti basterà compilare il modulo qui sotto con i tuoi dati. Puoi iscriverti alla “NEWSLETTER” per poter ricevere ottimi spunti di riflessione e scaricare i preziosi ibook contenenti tutorial tecnici molto dettagliati per aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi, oppure richiedere info sui corsi Personal, Schoolmaster RICONOSCIUTI DAL CONI RISPETTANDO GLI STANDARD NAZIONALI ALTA QUALITÀ (SNAQ 1) o le nostre sempre più richieste Call Coaching, tutto garantito dall’ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTA DAL CONI LIBERTAS E ARTOFKITESURF.COM con una vera assicurazione di crescita a te dedicata. Verrai sicuramente contattato entro poche ore.

Torna su