BLOG

Le transizioni nel kitesurf – Segreti e caratteristiche

transazioni nel kitesurf

Le transizioni nel kitesurf conoscenza tecnica

Le transazione nel kitesurf hanno una base tecnica unica ma dai molteplici risultati.

Le transIzioni nel kitesurf, innanzi tutto sai cosa sono? Altro non è che un modo come un altro di cambiare il bordo di navigazione da sinistra a destra, o viceversa. Ora quello che ti voglio chiedere è:…

quante ne conosci e utilizzi durante le tue uscite in kite?

Certo è che se pratichi questo sport da alcuni anni con un twintip o surfino questa tecnica dovresti conoscerla molto bene praticandola senza alcun problema nelle sue numerose varianti. Forse solo in questo momento ti stai accorgendo nonostante i tuoi anni d’esperienza che non è proprio cosi. Sappi che le transizioni nel kitesurf sono le manovre più semplici e divertenti di questo sport e sono assolutamente da conoscere ed imparare.

Ad un maestro di sci non chiedi e non pretendi che sappia saltare su chissà quali radicali trampolini . Ma sicuramente t’aspetti la totale padronanza degli sci, e di tutte quelle piccole manovre che distinguono un “Maestro” da un bravo sciatore. (minimo sindacale).

Chi pratica sport ed è appassionato penso sia doveroso e scontato che per lo meno conosca tutta la tecnica di base indispensabile per crescere e per poterla eventualmente insegnare. Lo sport è e deve essere alla base della vita delle persone senza mai smettere di conoscere e sapere. Solo chi ama l’essenza di tutto questo può comprendere un concetto cosi difficile da far passare, “se vuoi fare devi studiare e sapere”

Artofkitesurf.com tramite i suoi articoli vuole solo limitarsi a farti ragionare o per lo meno pensare.

Le transazioni nel kitesurf e i loro piccoli segreti

Le transizioni nel kitesurf possono essere molto divertenti e stimolanti.
Le transizioni nel kitesurf possono essere molto divertenti e stimolanti.

Come sempre questa non è una lezione di kitesurf è solo un modo per cercare di chiarirti le idee. Come ti ho detto esistono molti tipi di stilose e divertenti transizioni nel kitesurf ma devi conoscere la tecnica di base. Per prima cosa mi permetto di darti un consiglio. Affronta questa manovra ad una velocità moderata per riuscire a capire meglio le sue dinamiche. È molto importante sapere che poco dopo lo stacco, (come in tanti altri trick) tenderai a far pendolo sotto la vela. Questo ti causerà la perdita di ogni riferimento sulla tua posizione all’interno della finestra di volo e di conseguenza anche quella del tuo kite.

Sappi che al momento del pop fermi la tua andatura e di conseguenza anche il movimento longitudinale della finestra del vento.

Le transizioni nel kitesurf, un divertimento che si rinnova ogni tuo cambio di mura.
Le transizioni nel kitesurf, un divertimento che si rinnova ogni tuo cambio di mura

Questo particolare è di fondamentale importanza per la riuscita delle tue transizioni nel kitesurf. Ad esempio: se arrivi mura a sinistra con troppa velocità senza un adeguato controllo dinamico del tuo corpo e della vela rischi di portare il centro della finestra esageratamente verso sinistra. Questo comporterà il rischio di trovare la vela spostata troppo verso il bordo di destra causandoti il classico e comune errore della perdita di pressione e l’inevitabile fallimento della transazione. (Ti ci rivedi?)

Le transizioni nel kitesurf e la loro corretta esecuzione

Devi arrivare allo stacco ad una velocità moderata, con la barra a metà depower. Inverti LEGGERMENTE il kite ed esegui un pop preciso e controllato verso il vento. Devi assolutamente gestire lo spostamento laterale del tuo corpo tenendo le spalle dritte e parallele alla barra senza fargli seguire il movimento del pop. In contemporanea tira con decisione la barra in battuta.

Nel preciso momento in cui stai salendo, non devi dimenticarti di richiamare un po’ la vela sopra di te, per dare modo alla stessa di sorreggerti, avvicinandola allo zenith. Questo è un momento molto importante per la riuscita delle tue transazioni nel kitesurf. Se non richiami il kite verso di te rischi che si sposti troppo lateralmente, togliendoti di fatto il sostegno e la pressione necessaria per una pronta e decisa ripartenza dal lato opposto.

Gestione della vela durante le transizioni nel kitesurf riconoscere i tuoi errori

Non esiste età per iniziare a capire e divertirsi nel kitesurf.
Le transizioni nel kitesurf non esiste età per iniziare a capire e divertirsi in questo sport

Ora ti trovi a 2/3 metri d’altezza con il kite vicino allo Zenith pronto a ripartire. Ti posso consigliare due cose su cui ragionare in caso d’insuccesso durante una tua transizione nel kitesurf. Se atterrerai appoggiando il sedere in acqua senza riuscire a ripartire l’errore è nel ritardo del movimento della vela nella porzione di finestra, rivolta nella nuova direzione. Invece se arriverai all’atterraggio con troppa violenza vorrà dire che hai anticipato troppo lo stesso movimento del kite.

E se ti capita di andare in iper rotazione quali potrebbero essere i tuoi errori?

Molto probabilmente due. Il primo è dovuto ad un cattivo controllo del tuo pop e del tuo corpo. Il secondo è quello di aver tenuto troppo la vela sopra alla tua testa. Ricordati che quando sei sollevato la tecnica è la stessa di una ripartenza dall’acqua. Quindi corpo e sguardo protesi nella nuova direzione e vela reattiva.

La vela

Capire la dinamicità della tua vela, unita al tuo giusto movimento farà di te un kiter sicuro e capace nelle tue transazioni nel kitesurf.
Capire la dinamicità della tua vela, unita al tuo giusto movimento farà di te un kiter sicuro e capace nelle tue transazioni nel kitesurf.

Il movimento della vela deve essere deciso all’interno della finestra controllando la profondità e il richiamo della stessa. Se avrai rispettato tempi, posizione e aggressività, arriverai con la giusta pressione per atterrare e ripartire senza alcun problema. Nella fase di atterraggio, non dimenticarti come in tutti i salti che si rispettino di ammortizzare con le gambe l’impatto sull’acqua. Fai molta attenzione alla tua posizione che deve essere centrale sulla tavola, creando però una buona pressione sul piede posteriore nel momento in cui vai a contatto con l’acqua.

Facendo questo impedirai alla tavola di abbassare troppo la prua e di conseguenza evitare di ingavonare la stessa cadendo in avanti. La giusta posizione della vela, in questa fase di ripartenza, deve essere pressapoco davanti a te nella sua fase di risalita verso le ore una o undici (dipende ovviamente da quale lato stai ripartendo).

Il posizionamento e la direzione della vela durante una transizione nel kitesurf è il segreto dei tuoi successi.

Puoi chiudere le tue transizioni nel kitesurf nella fase di ripartenza anche utilizzando il loop (leggi l’articolo) ma direi che prima è meglio che tu capisca bene il primo step arrivando ad utilizzarlo quante volte vuoi nelle sue innumerevoli varianti. Ti dico questo perché ti assicuro che una volta che sarai padrone delle transizioni nel kitesurf, le varietà di questa manovra sono veramente tante e molto molto divertenti.

Ultima raccomandazione, è come sempre sulla sicurezza tema a noi di Artofkitesurf.com molto sentito. Prima di provare questa manovra assicurati bene di non aver nessuno che ti segue nelle vicinanze per evitare una pericolosa collisione. In questo caso se la transazione l’esegui vicino a riva il casco potrebbe esserti molto utile anche se ti consiglio di indossarlo comunque, specialmente quando provi nuovi trick. Questa regola è assolutamente valida anche per Il giubbino di protezione che dovrebbe far parte integrante di questo sport sempre in ogni occasione.

Le transizioni nel kitesurf parti fondamentali di questo sport

Il kitesurf è uno sport velico fantastico dalle mille sorprese con possibilità di divertimento e miglioramento infinito.

Anche per oggi mi fermo qui, nella speranza di averti chiarito un po’ più le idee sulle transizioni nel kitesurf, perché questo è uno sport velico fantastico dalle mille sorprese e possibilità di divertimento. Non continuare a buttare via i tuoi anni nel fare sempre le stesse poche cose. Contatta Artofkitesurf.com e ti dimostrerò con i fatti quanto poco probabilmente conosci di questo sport. Non esitare a scriverci, per qualsiasi tuo dubbio.

Tutto questo solo con lo scopo di non farti più perdere tempo e denaro per i tuoi futuri miglioramenti, facendo crescere il tuo divertimento per mezzo dell’unica cosa che veramente ti serve che si chiama “CONOSCENZA TECNICA DEL KITESURF”. Partecipa agli innovativi corsi Schoolmaster e Personal Artofkitesurf ed iscriviti alla nostra newsletter non te ne pentirai.

Medita bene e fai la tua giusta scelta.

Se vuoi saperne di più approfondendo questo o altro argomento siamo a tua completa disposizione. Ti basterà compilare il modulo qui sotto con i tuoi dati. Puoi iscriverti alla “NEWSLETTER” per poter ricevere ottimi spunti di riflessione e scaricare i preziosi ibook contenenti tutorial tecnici molto dettagliati per aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi, oppure richiedere info sui corsi Personal, Schoolmaster RICONOSCIUTI DAL CONI RISPETTANDO GLI STANDARD NAZIONALI ALTA QUALITÀ (SNAQ 1) o le nostre sempre più richieste Call Coaching, tutto garantito dall’ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTA DAL CONI LIBERTAS E ARTOFKITESURF.COM con una vera assicurazione di crescita a te dedicata. Verrai sicuramente contattato entro poche ore.

Torna su