BLOG

Sicurezza nel kitesurf, quanto vale per te e gli altri? Seconda parte

Sicurezza nel kitesurf

Sicurezza nel kitesurf
Sicurezza nel kitesurf

Sicurezza nel kitesurf benvenuti in artofkitesurf e nella seconda parte dell’articolo dedicato al valore della tua e altrui sicurezza e vorrei iniziare con una domanda che stranamente in pochi ti fanno, “sei certo di tutto quello che fai in questo sport?”

Oggi ti parlo di un aspetto particolare della sicurezza nel kitesurf cioè la professionalità e la responsabilità di saperla capire, gestire ed insegnare.

Quando si è in mare ci si può trovare spesso in situazioni critiche, oppure a dover soccorrere qualcuno.

La prima regola da tener presente è che devi sempre sapere cosa fare con assoluta certezza per risolvere nel più breve tempo possibile un eventuale problema.

Per fare questo c’è bisogno di una preparazione adeguata sia fisica che mentale indispensabile per la gestione di alcune complicate situazioni che possono verificarsi in qualsiasi momento durante una tua uscita in kitesurf.

Tutto questo va unito ad una adeguata conoscenza per poter aumentare in maniera considerevole la tua e altrui sicurezza nel kitesurf.

Bisogna tenere d’occhio e considerare sempre tutto anche quando sembra un’uscita sicura e tranquilla, perché il mare e il meteo possono sempre cambiare velocemente.

Cose da valutare attentamente per la tua sicurezza nel kitesurf

Guarda sempre la conformazione della costa.

Studia bene lo spot anche per capire eventuali pericolose correnti marine.

Guarda con attenzione le eventuali vie di fuga in caso di necessita.

Considera anche barche e ostacoli vari nelle vicinanze, posizionamento e caratteristiche di possibili reef ecc…

UN KITER È SEMPRE IN EMERGENZA OGNI QUALVOLTA CHE NON SA REAGIRE AD UN EVENTO IN CORSO 

In base alla propria preparazione psico-fisica ed esperienza ognuno di noi reagisce e gestisce le emergenze e lo stress in modo diverso diminuendo o aumentando la sicurezza nel kitesurf.

Ma ricordati che se anche fossi un super atleta senza un’adeguata e professionale conoscenza non andresti comunque lontano.

Bisogna sempre capire e rispettare lo stress degli altri perché altrimenti potresti procurare più danni che benefici.

Considera e dimostra sempre tutto, senza trascurare nulla sulla sicurezza nel kitesurf
Considera e dimostra sempre tutto, senza trascurare nulla sulla sicurezza nel kitesurf

Sicurezza nel kitesurf, la capacità di valutarla.

Sicurezza nel kitesurf vuol dire anche esaminare lo spot
Sicurezza nel kitesurf vuol dire anche esaminare lo spot

-Qual’e il problema.

-Le eventuali soluzioni. 

-Pro e contro di ogni singola azione. 

-Capire bene quale opzione si sta scegliendo.

-Eseguirla senza indugio. 

-Assicurarsi che tutto vada come previsto.

Tutto questo se sei seriamente preparato devi capirlo in pochi secondi. 

Un’altra cosa che in tantissimi sbagliano è la durata della sessione.

Più è lunga e più la tua reazione fisica e mentale sarà meno reattiva e ben poco sicura.

Per aumentare la tua sicurezza nel kitesurf non fare uscite molto lunghe nella stessa giornata, questo ti aiuterà ad essere più lucido negli eventuali momenti di difficoltà. 

Non dimenticarti MAI che il kite può essere un tuo alleato nel momento dei soccorsi perché ti rende più visibile.

Non abbandonare mai l’attrezzatura chiaramente sempre se sei lontani da ostacoli ( scogli,barche, moli ecc..).

Se sei costretto a liberarti della tua ala, devi farlo senza indugio perché un kite si ricompra la vita no.

In quanti secondi rimonti il tuo chicken loop a terra? se non lo fai ad occhi chiusi a terra come puoi pensare di poterlo fare in acqua in caso di assoluto bisogno?Anche questa è sicurezza nel kitesurf
In quanti secondi rimonti il tuo chicken loop, a terra? se non lo fai ad occhi chiusi come puoi pensare di poterlo fare in acqua in caso di assoluto bisogno? Anche questa è sicurezza nel kitesurf

Devi avere assolutamente un’ottima conoscenza delle sicurezze di sgancio.

Provarle e testarle con molta più frequenza farà di te un kiter intelligente e responsabile.

Sapere cosa succede quando le usi e le conseguenze.

Ripristinarle velocemente ti assicuro che può fare la differenza per la tua sicurezza nel kitesurf.

Riconoscere subito quando il tuo kite, muovendosi in maniera anomala, potrebbe diventare pericoloso e di conseguenza poter reagire sulle sicurezze con tempestivo anticipo.

Se esci in posti dove non c’è un mezzo di soccorso, non fare bordi molto lunghi perché se hai bisogno di aiuto difficilmente potrai contare su soccorsi capaci ed immediati.

Gli spot dove non c’è un mezzo di soccorso andrebbero evitati, almeno che non ci sia qualcuno che ti garantisca un suo eventuale e attento intervento, assumendosene la totale responsabilità di ciò che ti sta dicendo.

Per un istruttore degno di tale nome, recuperare una tavola, una vela e portare soccorso ad un rider in maniera efficiente e sicuro in ogni situazione di mare e vento, deve essere una capacità scontata e naturale da eseguire senza nessun tipo di incertezza.

Un istruttore certificato dovrebbe essere una totale garanzia di sicurezza e di capacità oltre la media a terra e in mare.

Sicurezza nel kitesurf troppo bello questo sport per non viverlo in sicurezza
Sicurezza nel kitesurf troppo bello questo sport per non viverlo in sicurezza

Questo è uno sport sicuro e meraviglioso, non renderlo pericoloso per mancanza di conoscenza e poca umiltà.

Qui si può concludere questo capitolo sulla sicurezza nel kitesurf anche se ci sarebbe molto molto altro (e lo faremo in altri articoli ancor più specifici),

Per quanto bello sia il kitesurf sappi che conoscere queste regole serve per non dire “eppure era un bravo ed esperto kiter”

Guarda sempre sotto vento a te, perché scogli e altri ostacoli che ti sembrano tanto distanti in realtà sono molto più vicini di quanto tu possa sembrare.

Non pensare che le cose possano accadere sempre agli altri e mai a te.

Vuoi sapere in quanti secondi si coprono 100 metri d’acqua trainati da un kite fuori controllo con una intensità di vento pari a circa 25 nodi?…

IN MENO DI 14 SECONDI.

Chiedete ed esigete da chi vi insegna di NON IMPARARE SOLO A NAVIGARE.

Noi di Artofkitesurf.com nelle nostre Call Coaching, Personal e Schoolmaster la sicurezza è il primo nostro obbiettivo in tutte le sue innumerevoli situazioni.

Casco e giubbino nel kitesurf sono molto importati, ma non bastano per garantirti la tua e altrui sicurezza, la quale si basa sopratutto nel sapere cosa è, e come deve essere gestita nel suo insieme.

La sicurezza nel kitesurf è la chiave della tua crescita e del tuo divertimento non dimenticartelo mai. (Lettura prima parte)

Proveremo sempre a continuare con i nostri articoli a stimolare la tua curiosità invitandoti a “MEDITARE” attentamente su ciò che leggi ogni settimana su Artofkitesurf.com.

Se vuoi saperne di più approfondendo questo o altro argomento siamo a tua completa disposizione. Ti basterà compilare il modulo qui sotto con i tuoi dati. Puoi iscriverti alla “NEWSLETTER” per poter ricevere ottimi spunti di riflessione e scaricare i preziosi ibook contenenti tutorial tecnici molto dettagliati per aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi, oppure richiedere info sui corsi Personal, Schoolmaster RICONOSCIUTI DAL CONI RISPETTANDO GLI STANDARD NAZIONALI ALTA QUALITÀ (SNAQ 1) o le nostre sempre più richieste Call Coaching, tutto garantito dall’ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTA DAL CONI LIBERTAS E ARTOFKITESURF.COM con una vera assicurazione di crescita a te dedicata. Verrai sicuramente contattato entro poche ore.

Torna su