BLOG

Il rilancio del kite

Il rilancio del kite.

Il rilancio del kite capire per la tua sicurezza

Il rilancio di un kite, allievo Schoolmaster Artofkitesurf.
Il rilancio di un kite, allievo Schoolmaster Artofkitesurf.

Il rilancio del kite un gesto semplice banale ma di fondamentale importanza. Ma sei certo di esserne totalmente padrone? Sei sicuro di conoscere la giusta tecnica in qualsiasi condizione di mare e vento? Ti faccio queste domande perché tu sai bene che quando il vento è sufficiente (15/20nodi e oltre) tutto è semplice, ma quando ci sono 10 nodi?…o meno? In questo nuovo articolo di Artofkitesurf.com ti spiegherò cosa succede quando ti appresti a tirare una back per il rilancio del tuo kite una volta che ti è caduto in acqua.

Errori inconsapevoli nel rilancio del kite

Classico errore inconsapevole nel rilanciare un kite.
Il rilancio del kite classico errore inconsapevole nel rilanciare un kite.

Quante volte ti hanno detto o insegnato a rilanciare il tuo kite? Sono certo che una delle cose più importanti del kitesurf è saper sempre rilanciare la propria ala, in qualsiasi condizione di mare e vento. Ma c’è modo e modo per il rilancio del tuo kite.

La prima cosa che devi fare quando ti trovi a fare questa operazione è quella di portare la barra il più in alto possibile in modo da scaricare tutta la tensione dalle back e questa non è certo una novità. (speriamo) Invece l’errore più comune che si commette è quello di tirare la back dritta per dritta usando la mano sbagliata. Non contento di questo primo errore ci aggiungi anche il fatto di portare la mano con la linea verso la spalla della direzione dove vorresti rilanciare il kite. (come vedi dalla foto)

Questo è un grave errore che con poco vento non ti darà mai il risultato da te sperato.

Il rilancio del kite concetto dinamico numero 1

Errore chiama errore "sempre".
Il rilancio del kite errore chiama errore “sempre”

Prima di ragionare sul come, pensiamo al perché?

Noi di Artofkitesurf.com siamo sicuri data l’esperienze decennale in altri sport, che insegnare non vuol dire riempire di nozioni la testa di un allievo. La cosa più importante al fine di un ottimo apprendimento è spiegare innanzi tutto il motivo esatto della tua scelta e come fare. Poi in un secondo tempo accompagnarti alla migliore e più giusta soluzione. Veniamo al primo punto.

Quando vuoi rilanciare il tuo kite non c’è dubbio che per poterlo fare devi tirare una delle due back. Assicurati prima di iniziare l’operazione di rilancio di avere l’ala al centro della finestra di volo. Basta che ti posizioni “bene” con le spalle al vento e rivolgi lo sguardo dove si trova il kite. Una volta che l’ala ha una pressione omogenea su tutta la superficie interna puoi iniziare l’operazione di rilancio del kite, avendo l’accortezza di scaricare un po’ il trim dinamico. Ma tu sai cosa succede in quel preciso momento all’interno dell’ala?

Ad esempio, se vuoi alzare il tuo kite a destra, per prima cosa dovrai prendere la back di destra con la mano sinistra assicurandoti che le linee sia tutte in chiaro per meglio capire quello che stai facendo. Perché si possa alzare nuovamente in volo, c’è bisogno che all’interno dell’ala il vento scorra e si comporti in un determinato modo.

Il rilancio del kite i flussi del vento

Rilancio del kite, schema di ciò che succede al suo interno.
Il rilancio del kite, schema di ciò che succede al suo interno

Per dare modo alla tua ala di potersi alzare in volo verso destra il flusso dell’aria deve entrare a destra creare pressione e scaricarsi nella parte sinistra della vela. Se tiri la back dritta per dritta verso la spalla dove vuoi indirizzare il kite, tendi a dare pressione a tutta la vela impedendo di fatto il decollo.

L’aria che circola all’interno del kite deve essere libera di entrare e creare pressione su tre quarti della superficie. Fatto questo deve uscire velocemente nella parte finale dell’ala causando l’appiattimento della stessa. Tutto questo renderà più scarica quella parte di vela a contatto con l’acqua riducendo la sua resistenza e di conseguenza favorendo una maggiore fluidità di movimento necessaria per il rilancio del kite.

Rilancio del kite, schema dei flussi del vento che impediscono il decollo dell'aquilone.
Il rilancio del kite, schema dei flussi del vento che impediscono il decollo dell’aquilone.

Perché succeda questo devi capire che se vuoi alzare il kite a destra dovrai usare la mano sinistra incrociando il tiro verso l’acqua e “non verso la spalla”

Errori più frequenti nel rilancio del kite

Durante questa operazione devi stare molto attento a non tirare troppo la back. Essendoci poco vento rischi di tirare il kite verso di te facendolo ruotare e chiudendo di fatto l’entrata del vento all’interno dell’ala. Passaggi chiave per il rilancio del kite con poco vento.

-Devi essere certo che l’aquilone si trovi al centro della finestra con tutta la pressione possibile.

-Assicurati di avere la barra tutta spostata verso l’alto in posizione di scarico totale.

-Scarica anche di uno due centimetri il trim (con poco vento dovresti già averlo scarico per poter navigare con una maggior pressione)

Tira la back con la mano opposta a dove vuoi rilanciare il kite.

Incrocia il tiro della linea verso l’acqua e non verso la spalla.

Certamente bisogna provare ed esercitare la propria sensibilità a questa importante operazione aumentando la propria consapevolezza e sicurezza. Ricordati che nello sport, la tua capacità tecnica è proporzionale alla tua conoscenza di gestire tutti gli eventi negativi che possono succedere.

Più sicurezza=maggiore crescita

Se vuoi saperne di più approfondendo questo o altro argomento siamo a tua completa disposizione. Ti basterà compilare il modulo qui sotto con i tuoi dati. Puoi iscriverti alla “NEWSLETTER” per poter ricevere ottimi spunti di riflessione e scaricare i preziosi ibook contenenti tutorial tecnici molto dettagliati per aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi, oppure richiedere info sui corsi Personal, Schoolmaster RICONOSCIUTI DAL CONI RISPETTANDO GLI STANDARD NAZIONALI ALTA QUALITÀ (SNAQ 1) o le nostre sempre più richieste Call Coaching, tutto garantito dall’ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTA DAL CONI LIBERTAS E ARTOFKITESURF.COM con una vera assicurazione di crescita a te dedicata. Verrai sicuramente contattato entro poche ore.

Torna su